Vai al contenuto

Consigli

    PROMEMORIA PER IL TUO CANE :

Dieta : casalinga o industriale di buona qualita’ con dosi e frequenza consigliata dal veterinario.Possibile richiedere, presso la nostra struttura, la programmazione di una dieta casalinga che tenga conto di tutte le necessita' alimentari del soggetto legate alla dimensione e all'eta'.

NO(!) cibi fritti, salati, dolci, cioccolato, ossa, salumi, formaggi stagionati Lasciare sempre a disposizione la ciotola con acqua fresca e pulita.Il latte causa frequentemente dissenteria quindi il suo utilizzo va valutato con attenzione

Vaccinazione e visita annuale con controllo di parassitosi intestinali (seguendo le direttive indicate dalle linee guida ufficiali internazionali e tenendo conto delle diverse esigenze di vita del cane )     

Antirabbica , passaporto e microchip OBBLIGATORI se il cane viene portato all’estero o ad esposizioni .

Microchip  (OBBLIGATORIO) per tutti i cani.

Protezione per pulci, zecche  ( da aprile a novembre ogni anno )

Prevenzione filaria (con la zanzara come vettore) annuale da maggio a novembre

prevenzione  leishmaniosi  (con il pappatacio o flebotomo come vettore) in zone geograficamente a rischio ed in particolare tutte le aree costiere e le isole. Focolai presenti anche in località' più vicine come il Monferrato, Oltrepo' pavese e lago di Garda.

Passeggiate regolari (sempre muniti di sacchettino per raccogliere le feci compiendo un gesto semplice e di grande civilta’). Bagni quando necessari e con prodotti adatti ma senza esagerare nella frequenza (mensile) poichè diventerebbero addirittura dannosi.

Affrontare col veterinario, dal sesto mese di vita dell’animale, l’argomento relativo ai benefici legati alla sterilizzazione

          PROMEMORIA PER IL  TUO GATTO:

Dieta casalinga o industriale di buona qualita’ con dosi e frequenza consigliata dal veterinario. Come per il cane vanno evitati cibi fritti, salumi, ossa. Lasciare sempre a disposizione la ciotola con acqua fresca e pulita e anche per il vostro micio e'possibile richiedere, presso la nostra struttura, la programmazione di una dieta casalinga che tenga conto di tutte le necessita' alimentari del soggetto legate alla dimensione e all'eta'.

Vaccinazione e visita annuale adeguati al tipo di vita casalinga o meno e controllo di parassitosi intestinali.(anche per il gatto vi sono nuove linee guida internazionali da seguire)

Antirabbica , microchip e passaporto obbligatori se il gatto viene portato all’estero .

Microchip consigliato per gatti che ,uscendo in cortile o giardino potrebbero perdersi. Colui che trova un micio vagante ( magari anche ferito) potrà' portarlo da un veterinario che tramite un apposito lettore scoprira' immediatamente il nome del proprietario legittimo.

Protezione per pulci, zecche ( in stagioni calde per gatti che escono in giardino o cortile 

 

Prevenzione  filariosi (veicolata dalle zanzare ) da aprile a novembre ogni anno.

Difficilmente si riesce a fare il bagno al gatto mentre non si esagera mai con il pettine o la spazzola.

Affrontare col veterinario, dal sesto mese di vita dell’animale, l’argomento relativo ai benefici legati alla sterilizzazione.